PNRR, aperta la presentazione delle domande

“Superbonus turismo” anche per i mobili; in graduatoria chi resta fuori al primo turno.

Da oggi alle 12.00 fino al 30 marzo, alberghi e aziende del comparto turistico potranno presentate le istanze per il credito d’imposta e il fondo perduto previsti dall’articolo 1 del PNRR, la tax credit divenuta nota come superbonus turismo 80%.

I fondi saranno erogati in ordine cronologico fino a esaurimento, poi si verrà inseriti in una graduatoria in attesa che venga stanziata la seconda parte di fondi. Non si tratterà di un click day, ma la velocità nella presentazione della domanda sarà un requisito fondamentale per rientrare nel primo blocco di finanziamenti.
Il nostro sportello può aiutarti a raccogliere la documentazione necessaria e a presentare la domanda.

SUPERBONUS TURISMO (TAX CREDIT)

L’articolo 1 del PNRR prevede un credito d’imposta pari all’80% delle spese sostenibili e un finanziamento a fondo perduto che potrà coprire fino al 50% delle spese ammissibili fino a un massimo di 40 mila euro, ai quali si potranno aggiungere:

  • 30 mila euro se almeno il 15% delle spese totali sarà destinato alla digitalizzazione e/o all’efficientamento energetico
  • 20 mila euro per le aziende composte per la maggior parte da donne o da giovani al di sotto dei 35 anni
  • 10 mila euro per le strutture con sede in Sicilia, Sardegna, Puglia, Molise, Campania, Calabria, Basilicata o Abruzzo.

INTERVENTI AMMESSI

Saranno ammessi progetti riguardanti:

  • l’efficientamento energetico
  • la riqualificazione antisismica
  • l’abbattimento delle barriere architettoniche
  • la digitalizzazione
  • il rinnovo di arredi strettamente necessari ai primi 3 punti

Il credito d’imposta per gli arredi non sarà un bonus mobili, servirà la dichiarazione di un perito per riconoscere l’utilità tecnica dei prodotti acquistati. Per fare degli esempi concreti, non si potranno sostituire i materassi nelle camere, ma si potrebbero sostituire i mini frigo con dei nuovi modelli a basso consumo. Ciò non toglie che molti interventi permettono di unire il gusto estetico all’efficienza, come rifare l’intonacatura delle pareti con materiali isolanti o sostituire l’illuminotecnica impiegando led a basso impatto energetico, interventi che possono migliorare contemporaneamente il senso di accoglienza di una camera d’albergo e i consumi, con vantaggi visibili anche nelle bollette.

Metti mano alla fantasia non al portafogli, specificando nelle richieste di voler usufruire del PNRR per il rinnovo degli arredi, potrai essere ricontattato gratuitamente anche da Gemma Siani di Hospitality Staging per valutare come reinventare gli interni della tua struttura.

Un consulente di Sarif seguirà tutti gli aspetti procedurali per istruire e presentare la domanda.

    Scriveteci. Per qualsiasi informazione o per richiedere un consulto conoscitivo.

    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]
    Vuoi fare Revenue? Qui c'è tutto quello che ti serve!
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE

    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    SOFTWARE REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    10 COSE CHE DEVI ASSOLUTAMENTE SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    RICHIEDICI UNO SCREENING GRATUITO DELLA TUA STRUTTURA RICETTIVA
    TOCCA CON MANO I VANTAGGI DEL NOSTRO SOFTWARE PER IL REVENUE MANAGEMENT
    E-BOOK
    SCARICALO GRATUITAMENTE
    10 COSE DA SAPERE DI REVENUE MANAGEMENT
    REVENUE MANAGEMENT
    MIGLIORA VENDITE E PROFITTI
    FAI UNO SCREENING REVENUE
    GRATUITO
    REVOLUTION PLUS
    RICHIEDILO E PROVALO GRATIS
    SCOPRI I VANTAGGI DEL NOSTRO
    SOFTWARE REVENUE MANAGEMENT